Un Blog di Claudio Gibellato dedicato alla grammatica italiana a un livello più avanzato, rivolto a quegli studenti che vogliono perfezionare il loro dominio della lingua italiana dal livello B1 al livello C1. Fai clic sui link sopra per vedere altri Blog dello stesso autore.

Le preposizioni semplici : (parte prima) - Lezione 10

Le preposizioni semplici : (parte prima)


 Le preposizioni semplici si mettono davanti a un nome, aggettivo, pronome, avverbi o verbo all’infinito.
 DI – A – DA – IN – CON – SU – PER – TRA - FRA

USO
DI
Per specificare l'appartenenza: Il quaderno di Gianluca.
Per indicare una parte: Molti di bambini.
Per fare un paragone: Vittorio è più alto di Anselmo.
Per indicare permanenza o movimento: Dormo di là; passiamo di qui; vado di qua.
Per indicare l'origine o provenienza: Sono di Milano.
Per indicare un argomento: Il libro di geografia; parlare di calcio.
Per specificare un materia: Un tavolo di legno.
Per indicare un modo di compiere un'azione: Arrivare di corsa.
Per determinare una causa: Saltare di allegria
Per indicare abbondanza: Una cesta piena di mele.
Per indicare privazione: Questo ragazzo manca di iniziativa.
Per specificare qualità: Un uomo di bassa statura. .
Per riferirsi al tempo: Di mattina piove sempre.
Per riferirsi all'età: Un signore di quarant'anni.
Per indicare la colpa: Lo accuseranno di furto.
Per indicare il valore o il prezzo: Una casa di 300.000 euro.
Per indicare quantità o misura: Un edificio di venti piani.
Con i verbi all'infinito: Ha già finito di mangiare; ha ragione di essere arrabbiato.
A
Per indicare a chi si dirige un'azione: Porto le chiavi a mia madre.
Per indicare permanenza in un luogo: Abito a Torino; rimango a casa.
Per indicare movimento verso un luogo: Vado a Roma.
Per riferirsi al tempo: Finisco di lavorare a mezzogiorno.
Per riferirsi all'età: È morto a cinquant'anni.
Per riferirsi al modo di compiere un'azione: Studia tutto a memoria.
Per specificare la causa: Sono arrivato tardi a causa del traffico.
Per indicare i vantaggi di qualcosa: Lo sport aiuta a sudare.
Per specificare una qualità: Una macchina a benzina.
Per indicare un prezzo: Si vende a 300 euro; vive a cento metri.
Per specificare una condanna: È stato condannato a trent'anni.
Con i verbi all'infinito: Viene a riposare; comincia a mangiare.
DA
Per indicare la provenienza: Vengo da Firenze.
Per indicare la destinazione quando è una persona: Vado da Michele.
Per indicare la permanenza in un luogo: Rimango da Luigi fino a settembre.
Per indicare una causa: È morto dalla paura.
Per indicare una divisione: Le case sono separate da un recinto.
Per indicare l'origine di qualcosa: L'italiano deriva dal latino.
Per riferirsi al tempo: Lavoro qui da dieci anni.
Per indicare lo scopo di qualcosa: Sala da pranzo.
Per specificare il prezzo di qualcosa: Una casa da 500.000 euro.
Per indicare chi fa un'azione: Un articolo scritto da Roberto.
Per indicare l'inizio di un'azione: Da lunedì comincio una dieta.
Con i verbi all'infinito: Un dolce da mangiare la mattina.
IN
Per indicare la permanenza in un luogo: Abito in una casa piccola.
Per indicare una destinazione: Vado in Francia.
Per riferirsi ad un tempo determinato: Partirò in febbraio.
Per indicare uno stato d'animo: Sono in ansia.
Per indicare il modo di vestire: Mi ha salutato in pigiama.
Per indicare il modo di cucinare: Un risotto in bianco.
Per indicare una limitazione: Un ragazzo bravo in matematica.
Per indicare un mezzo di trasporto: Va a scuola in bicicletta.
Per specificare la materia di qualcosa: Una scultura in marmo.
ESERCIZI Atenzione: se fai più di 9 errori complessivi non hai assimilato bene la lezione.

1 - Completa le frasi con le preposizioni semplici di, a, da e in.
1 - Lui vive ............. Italia?
2 - Prendo un bicchiere ............. acqua fredda.
3 - Monica rimane ............. Spagna ancora un mese.
4 - Frequenta il primo anno ............. Architettura.
5 - Finiamo ............. lavorare tardi.
6 - Noi restiamo dieci giorni ............. Umbria.
7 - Stella vive ............. sola.
8 - Lui abita ............. Roma.
9 - Tornate presto ............. Milano?
10 - La camera è comoda e piena ............. luce.
11 - Ugo è ............. Germania per studiare il tedesco.
12 - Viviamo ............. città ma abbiamo anche una casa ............. campagna.
13 - Qual è il giorno ............. chiusura?
14 - L'appartamento è ............. Paola.
15 - La sala ............. pranzo è piccola.
16 - Prima ............. dormire ascoltiamo la radio.
17 - Questa è la casa ............. Marco.
18 - Lui sta bene ............. Giappone?
19 - La camera ............. letto è comoda e luminosa.
20 - Lei va ............. lezione ............. piedi.
21 - Quella signora è la padrona ............. casa.
22 - Oggi loro restano ............. casa.
23 - Tu lavori ............. banca?
24 - Prendo un bicchiere ............. latte freddo.
25 - Noi giochiamo ............. tennis.
26 - Loro abitano lontano ............. Roma.
27 - ............. quanto tempo studi l'italiano?
28 - Cominciate ............. lavorare domani?

SHARE

Claudio Gibellato

Professore di italiano per stranieri alla Dante Alighieri dall’anno 2002 – Professore di italiano al liceo – Responsabile della creazione degli esami ministeriali di italiano per il Ministero dell’Educazione Pubblica – Autore di diversi blog sulla grammatica italiana, sui verbi italiani, per imparare l’italiano, ecc. – Esperto in programmazione web e marketing digitale

  • Image
  • Image
  • Image
  • Image
  • Image
    Blogger Comment
    Facebook Comment

1 comentarios:

  1. Mi piace tanto. Tante grazie professore Claudio. Fai un bene alla comunità...

    ResponderEliminar