Un Blog di Claudio Gibellato dedicato alla grammatica italiana a un livello più avanzato, rivolto a quegli studenti che vogliono perfezionare il loro dominio della lingua italiana dal livello B1 al livello C1. Fai clic sui link sopra per vedere altri Blog dello stesso autore.

Usi particolari dell’articolo

Usi particolari dell’articolo

usi particolari dell'articolo


Quando parliamo degli usi particolari dell’articolo, ci riferiamo all’omissione o meno dell’articolo davanti a un nome, che può variare molto da una lingua all’altra e che può far commettere errori a uno straniero che studia italiano.

Vediamo ora alcuni casi in cui l’articolo è soggetto a regole particolari.

L’articolo non si usa con:

·      I nomi di isole piccole e i nomi di città, tranne quando fanno parte del nome come La Spezia, il Cairo, ecc.:

Roma è la capitale d’Italia. 
Capri è un’isola bellissima.

·      i nomi propri di persona:

Giorgio è proprio un ragazzo intelligente. 
Maria si è sposata la settimana scorsa.

·      i cognomi maschili (tranne nel linguaggio burocratico e della cronaca)

Ho visto Berlusconi alla televisione.

·      gli aggettivi possessivi quando precedono un nome di parentela al singolare che non sia (loro)

mio padre, tua sorella, nostra zia.

·      con numerose e varie espressioni particolari come:

di proposito con simpatia rimanere a casa sentire freddo camera da letto giocare a carte parlare francese

L’articolo si usa con:

·      i nomi propri di persona quando sono preceduti da un aggettivo qualificativo o da un nome comune:

l’intrepido Luigi il dottor Carli

·      con i cognomi che indicano marito e moglie o una famiglia intera:

i signori Carli

·      con i cognomi di donne:

ho incontrato la Falcone per la strada

·      con i nomi di montagna, laghi, mari, oceani e fiumi:

l’Everest 
il lago di Como 
il Mediterraneo 
il Pacifico 
le Alpi 
il Po

·      con i nomi di isole grandi:

la Sardegna la Corsica

·      con i nomi di regioni, stati e continenti:

il Piemonte la Svizzera l’America

·      con i nomi di città se accompagnati da un aggettivo o da una specificazione:

la Milano moderna 
la Roma dell’anno 20 prima di Cristo

·      gli aggettivi possessivi quando precedono un nome di parentela al plurale

le mie sorelle 
i miei cugini

Vi sono casi in cui l’articolo si può usare o omettere, vediamo alcuni casi.

·      Davanti ai cognomi di personaggi famosi:

Verdi, Garibaldi, Colombo 
l’Alfieri, l’Alighieri, il Tasso

·      Davanti a soprannomi di personaggi celebri:

(il) Botticelli (il) Guiscardo


SHARE

Claudio Gibellato

Professore di italiano per stranieri alla Dante Alighieri dall’anno 2002 – Professore di italiano al liceo – Responsabile della creazione degli esami ministeriali di italiano per il Ministero dell’Educazione Pubblica – Autore di diversi blog sulla grammatica italiana, sui verbi italiani, per imparare l’italiano, ecc. – Esperto in programmazione web e marketing digitale

  • Image
  • Image
  • Image
  • Image
  • Image
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 comentarios:

Publicar un comentario en la entrada